Consiglio provinciale di martedì 13 settembre 2011

Solite schermaglie a Villa Saporiti, dopo la pausa estiva. Giancarlo Galli di Autonomia comasca “attacca” la Lega e la maggioranza, questa volta a proposito della Pedemontana e dei fondi della società destinati a interventi di compensazione ambientale, ma la tutela del territorio, per Renato Tettamanti, è invece un discorso più generale, che riguarda la cementificazione. E a proposito di ambiente il consigliere di minoranza denuncia:«associazioni di cacciatori al posto di gruppi ambientalisti come Lipu, Enpa e Arci pesca nella Commissione provinciale per l’ambiente naturale».

Finite le vacanze, si torna al tranquillo ménage famigliare – da separati in casa? – nel centrodestra a Villa Saporiti. Dopo la pausa estiva, nella prima seduta del Consiglio provinciale, martedì 13 settembre, Giancarlo Galli, capogruppo di Autonomia comasca trova, come sempre, ormai, un nuovo motivo di dissenso con lega e Pdl. Oggetto del contendere una mozione dei consiglieri Arrighi, Borsoi e Guerra sui fondi della società Pedemontana destinati a interventi di compensazione ambientale. Il centrosinistra chiede l’approvazione di un programma adeguato di utilizzo di queste risorse, pari a oltre 9 milioni di euro. Per Galli, in un primo tempo sostanzialmente d’accordo con le minoranze, si tratta di una «favoletta del tesoretto» e ritiene che sia necessario tenere «giù le mani dai soldi dei Comuni» di fronte a quello che definisce «un disastro ambientale». D’accordo rispetto al contenuto della mozione ma da un’ottica diversa anche Renato Tettamanti che ha espresso alcune considerazioni aggiuntive rispetto al capogruppo di Autonomia comasca relativamente alla Pedemontana: «le compensazioni vengono fatte per compensare, appunto, un danno ma dobbiamo essere consapevoli che è un discorso generale, che riguarda la cementificazione e l’idea di distruggere il territorio continuando a costruire». Il Partito democratico, prima attraverso le parole di Rosangela Arrighi – che ritiene «necessario che i soldi rimangano lì», nei paesi che hanno subito danni dalla Pedemontana, poi tramite l’intervento di Mauro Guerra, dichiara la propria volontà di esprimere come Consiglio «un atto di programmazione, di indirizzo e di controllo per un territorio interessato da grandi opere». A meno che non «Volete portare via parte di queste risorse?», come ha chiesto provocatoriamente Guerra rivolgendosi alla maggioranza. In sostanza, invece, per il Pdl il programma non serve: ok ad altri passaggi nelle commissioni, ma le risorse in questione sono già state messe a bilancio, non occorre specificare ulteriormente che fine faranno. E alla fine la mozione passa, con i voti di Autonomia Comasca.

Non molti altri punti all’ordine del giorno degni di nota, nella prima seduta dopo la pausa estiva, se non la denuncia di Renato Tettamanti riguardo alla Commissione provinciale per l’ambiente naturale, all’interno della quale «sono stati nominate delle associazioni dei cacciatori invece dei rappresentanti delle associazioni ambientaliste, come la Lipu, l’Enpa e anche Arci pesca». Infine, alcune interpellanze del centro sinistra – presentate ormai mesi fa, a luglio, e discusse quindi con un certo ritardo, a difesa di due vertenze specifiche: una sul progetto di chiusura del laboratorio chimico dell’Arpa a Como, l’altra (del Pd) sull’ex linea ferroviaria Como-Varese delle Ferrovie Nord. In particolare l’interpellanza sulla sede dell’Arpa, presentata da Tettamanti, avrà un proseguo nella Commissione Ambiente dove si proverà a scrivere un documento comune contro la chiusura del laboratorio.

Ultima nota riguardo al nuovo acquisto del Consiglio, Diego Peverelli: il leghista subentra a Claudia Lingeri come componente della Commissione Statuto e si lamenta a più riprese per il chiacchiericcio di Galli mentre intervengono al dibattito i vari assessori (meno disturbato dal brusio in aula quando a parlare è stata la consigliera di minoranza Maria Rita Livio). [Barbara Battaglia, ecoinformazioni]


Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: