Il fallimento politico del centrodestra in Provincia

Dopo l’intervista di fine anno apparsa sulla colonne del quotidiano La Provincia, il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Provinciale, Mauro Guerra, esprime il pensiero comune dei gruppi di minoranza in Consiglio. «Sincera vicinanza ed auguri di cuore al Presidente Carioni per i suoi problemi di salute. È il primo commento che mi sento di fare alla sua intervista di fine anno. Poi viene la politica e qui devo dire che il suo è il resoconto di un fallimento. Non solo suo, ma di un intero gruppo dirigente e dello schieramento Lega-PdL. Carioni  guida da ormai nove anni un’amministrazione che ha avuto la stessa maggioranza negli ultimi venti anni, della stessa parte politica di chi governa dallo stesso periodo anche la Regione Lombardia, il comune capoluogo e per otto degli ultimi 10 anni il governo nazionale. Se, venendo da questa situazione, Carioni  lamenta lo scarso peso politico della Provincia di Como afferma una cosa vera, che noi ripetiamo da anni, e denuncia il fallimento politico di cui è responsabile lui stesso e che è ormai sotto gli occhi di tutti. 

Como e la sua provincia – prosegue Guerra – hanno bisogno urgente di un profondo ricambio di classe dirigente.  Lega e PdL hanno clamorosamente fallito la prova del governo di questo territorio e lo stanno condannando ad un progressivo declino socio-economico, frutto di una straordinaria capacità di propaganda, costruzione del consenso e occupazione del potere e di una altrettanto straordinaria incapacità di pensare, progettare e lavorare per lo sviluppo ed il futuro della nostra gente, di governare con serietà,qualità, capacità di innovazione.

Proprio in questi anni di crisi sarebbe stata e sarebbe necessaria una  guida politica forte, innovativa, lungimirante, mentre invece si tira  avanti nell’immobilismo,  nelle liti  e giochi di posizione  tra e nei partiti di centro destra, galleggiando sull’ordinario, con errori imperdonabili,  facendosi calare dall’alto le scelte più rilevanti. Altro che “padroni in casa nostra”: basta portare ad esempio l’incredibile vicenda dell’autostrada Varese-Como-Lecco e del secondo lotto della tangenziale.

Carioni lamenta scarsa chiarezza nelle scelte della politica comasca. Dopo anni di tentennamenti imputabili solo alla loro responsabilità, abbiamo costretto la maggioranza a definire con chiarezza le priorità infrastrutturali per il nostro territorio. Ora spetta prima di tutto alle forze politiche che  governano capoluogo, Provincia, Regione e Stato, attraverso i loro esponenti, Carioni tra i primi, il compito di dare attuazione a queste scelte.  Non è più tollerabile nessun gioco delle parti e i vari scaricabarile.

È su questo – dichiara il capogruppo – che si misura il proprio peso politico.  Sull’assetto delle infrastrutture della provincia di Como  decide l’assessore Cattaneo della Regione Lombardia  senza che la Provincia di Como possa o sappia interloquire? Quello stesso assessore Cattaneo che, poche settimane prima delle scorse elezioni regionali, insieme al Ministro Castelli, snocciolava le date di apertura del cantiere (2012) e di apertura  al traffico (2015) di quella variante della Regina in Tremezzina che giustamente anche Carioni mette in cima alle priorità, come noi sosteniamo da sempre, ma per la quale ora, dopo aver intascato i voti, si dice che non vi siano ancora le risorse.

Il nostro Paese ed anche la nostra Provincia vivono un momento difficile. Sarebbe tempo – conclude Guerra – di una politica che  non viva di sola propaganda e di scaricabarile, ma ritrovi serietà, coerenza, senso di responsabilità, capacità di fare e guardare avanti. Noi lavoriamo per questo e per costruire una alternativa, nell’interesse vero delle nostre comunità».

 

 

 

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: