Consiglio provinciale del 9 febbraio 2010: advisor Progetto marina Villa Erba

Interpellanza urgente dei gruppi consiliari di minoranza sull’incarico di advisor per l’assistenza tecnica relativamente al Progetto marina di Villa Erba spa.

 

Renato Tettamanti ha presentato l’ultima interpellanza in programma “sull’incarico di advisor per l’assistenza tecnica relativamente al progetto marina di Villa Erba”. Risponde il presidente Leonardo Carioni sul punto 1 dell’interpellanza dicendo che l’operazione “marina” nasce da incontri informali tra i soci di Villa Erba spa avvenuti nell’aprile 2009 aventi lo scopo di rivalorizzare  villa Erba, demandando il punto 2 dell’interpellanza al dott. Ambrosini, presidente di Villa Erba spa, già presente in sala consiliare. Sul punto 3 dell’interpellanza Carioni dichiara che la Provincia non è al corrente sull’eventuale impatto ambientale dell’operazione e liquida il punto 4 in poche battute tra cui: “ eran tutti d’accordo, ora sembra la grossa bestiata…”.       Interviene Tettamanti citando dati del sito ufficiale di Villa Erba:       “Villa Erba spa ha prodotto nel 2009 7 eventi e per il 2010 preventiva solo 4 eventi”.       E’ quindi il turno del dr. Marco Ambrosini che si dilunga su dettagli, ma omette  di relazionare al consiglio sui costi dell’operazione, rimandando il tutto a quando ci sarà un piano più definito.       Queste riposte elusive scatenano un intervento di Tettamanti: “Lei è stato convocato qui per relazionarci  sul piano finanziario, noi non dobbiamo apprendere dati economici che ci paiono allarmanti dai giornali, dobbiamo sentire da sue dichiarazioni ufficiali come stanno i conti !“ prosegue Tettamanti: “ siamo inoltre preoccupati quanto i responsabili dell’ufficio tecnico del comune di Cernobbio in materia       di impatto ambientale, ma qui nessuno ci chiarisce nulla”. Inoltre, rivolgendosi al presidente della provincia: “è singolare che Lei dia l’assenso ad un progetto di cui non conosce nulla, Ambrosini ha dichiarato ai giornali che i costi dovrebbero aggirarsi tra i 5 e i 7 milioni di euro e che gli enti che non si accolleranno le loro quote di spesa verranno estromessi. Mi pare di capire che tutti questi progetti siano stati coordinati tra 4 o 5 amministratori del c.d.a. che si permettono di decidere tutto ad insaputa della provincia. Che cosa stiamo a fare allora in Villa Erba spa se tutto viene deciso al di fuori ed al di sopra  della provincia?” Termina Tettamanti: “apprendiamo inoltre dai giornali che chi se ne intende di navigazione sul lago, esempio a Gravedona, giudica inadatta, per motivi di condizioni del vento la posizione di Cernobbio, ma anche su questo qui non ci viene detto nulla. Carioni, Lei ha dato parere favorevole sul niente, non ci sono ne’ piani paesaggistici, né finanziari, non dovrebbe permettersi queste leggerezze amministrando i pochi mezzi finanziari di questa provincia e nei prossimi consigli dovremo riparlare anche degli SWAP, Lei  dovrà tornare a relazionarci con documenti in mano di tutto quanto dichiarate di non essere bene a conoscenza.”       Il consigliere Giancarlo Galli  del pdl concorda  con quest’ultimo punto di Tettamanti.       La seduta del 9 febbraio termina con la promessa di Carioni a fornire tutta la documentazione ai consiglieri nel più breve tempo possibile, ma anche con una  frecciata di Carioni alla sua maggioranza: “Il presidente si assume sempre le proprie responsabilità, vorrei che ognuno di noi si prendesse le sue anche quando io sono assente”.   [Enzo Arighi, ufficio stampa di Renato Tettamanti]

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: